Olio di Origano: Benefici e Proprietà di Questo Antibiotico Naturale

L’olio di origano è un potente antibiotico naturale e ha delle innumerevoli proprietà, che apprenderemo in questo articolo.
L’origano selvatico, una pianta aromatica che cresce nelle regioni montagnose del Mediterraneo e che è usatissimo soprattutto in Sicilia, viene impiegato principalmente per condire i secondi piatti, le insalate e le pizze, ma non tutti sanno che da questa preziosa pianta si può ricavare un olio essenziale dalle grandi proprietà.
L’olio di origano, infatti, è un antisettico, analgesico, espettorante, antispasmodico, stomachico e tonico.

Sempre più spesso viene usato come un antibiotico del tutto naturale, che – a differenza di quelli chimici – non ha alcun effetto collaterale e può essere assunto da chiunque, bambini compresi.
L’olio di origano, largamente utilizzato nell’aromaterapia, è ottimo anche contro la tosse, le emicranie, i dolori reumatici e i disturbi digestivi.

Per farsi passare il mal di testa, per esempio, si può procedere in due modi: si può annusare direttamente dalla boccetta, in modo tale che i fumi possano arrivare tramite il naso fino alla testa. In alternativa, si può fare una miscela 50/50 di olio di origano e olio d’oliva, e strofinarla sulla fronte.
La stessa miscela si può utilizzare anche per curare delle lievi ustioni: basta applicare sulla zona interessata e massaggiare con delicatezza. Se usato immediatamente dopo l’ustione aiuta anche a prevenire la formazione delle vesciche.

L’olio di origano, miscelato con l’olio di oliva, può essere utile anche per curare il dolore di denti, in attesa dell’intervento del dentista: va applicato nella zona gengivale attorno al dente.
Ottimo anche in caso di infezioni dell’orecchio: si può applicare esternamente, però, MAI internamente all’orecchio!

Oltre alle applicazioni esterne, l’olio di origano può anche essere assunto per bocca: si possono applicare due gocce direttamente sulla lingua oppure mescolarle a dell’acqua.
Quando assumerlo per bocca? Per esempio quando si vuole un aiuto per la digestione, oppure per curare il raffreddore o la laringite.

Anche se l’olio di questa pianta non è pericoloso, è bene sempre – se si intende utilizzarlo per lunghi periodi – sentire il parere del vostro medico di fiducia.

Foto tratta dalla rete

origano
origano

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*