Disfunzione Erettile: Una Causa è il Rapporto Conflittuale con la Madre

La causa originaria della disfunzione erettile potrebbe essere un rapporto conflittuale, se non totalmente assente, con la propria madre.
Uno studio recente, pubblicato su The Journal of Sexual Medicine ha messo in evidenza che la causa della disfunzione erettile di un uomo può andare ricercata nel suo rapporto difficile (o nella mancanza di un rapporto) con la madre.

Lo studio ha preso in esame l’infanzia degli uomini con problemi sessuali, ed è venuto fuori il risultato di cui parlavamo sopra.

La disfunzione erettile è l’incapacità di raggiungere o di mantenere un’erezione adeguata durante un rapporto sessuale. Questa è una condizione abbastanza comune e può essere causata da una serie di fattori, tra cui alcuni medicinali, uno stile di vita non salutare, e problemi fisici. La causa, molte volte, va invece ricercata in questioni psicologiche, come appunto può essere il rapporto con la madre.

I ricercatori hanno concluso che la disfunzione erettile può essere una condizione psicogena, ossia una patologia che deriva da stress emotivi o mentali. La diagnosi in questo caso è difficile, a meno che non ci sia un percorso terapeutico che possa indicare dove sia l’origine del problema, in questo caso della disfunzione erettile.

La ricerca in questione si è avvalsa di un campionario di quasi 1.000 uomini, a cui è stato chiesto di parlare delle loro abitudini sessuali e della loro infanzia. Gli uomini che hanno avuto problemi emotivi durante l’infanzia nella maggioranza dei casi hanno continuato a sviluppare problemi sessuali, e in particolare gli uomini che da piccoli avevano avuto grossi problemi con la madre.

La disfunzione erettile non è la sola condizione sessuale ad essere legata alle esperienze della prima infanzia; gli studi di Sigmund Freud, il padre fondatore della psicoanalisi, hanno spesso evidenziato come altre problematiche sessuali trovino una radice nell’infanzia. Comunque in generale, e non solo nel sesso, le esperienze infantili possono determinare la personalità da adulti.

Foto tratta dalla rete
Fonte: medical daily

ragazzo preoccupato
ragazzo triste

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*