Cosmetici, Saponi e Detersivi: Alcune Sostanze Anticipano Menopausa

Uno studio pubblicato sulla rivista Plos One ha messo in evidenza come alcune sostanze contenute in prodotti di uso comune come detersivi, saponi, lacche per capelli e cosmetici, possa anticipare l’arrivo della menopausa fino a quattro anni.

La ricerca, condotta da una equipe della Washington University a St.Louis coordinata da Amber Cooper, si è avvalsa di un campione di circa 31.500 donne che hanno risposto a un questionario dove gli veniva chiesto se fossero in menopausa e quanto utilizzassero prodotti come cosmetici, lacche, saponi ecc.

Alla fine del questionario sono stati analizzati sangue e urine per testare la presenza di agenti inquinanti quali pesticidi e ftalati, “assunti” dall’organismo attraverso l’uso di tali prodotti.
La scoperta è stata sorprendente: le donne che avevano dichiarato di fare maggiore e costante uso di simili prodotti erano entrate in menopausa prima rispetto a coloro che invece li avevano utilizzati in quantità inferiori.

Come riporta il portale Salute di Repubblica, la ricercatrice Amber Cooper ha riportato, nell’articolo pubblicato su Plos One:

I nostri risultati non provano che l’esposizione a questi prodotti provoca la menopausa precoce. Ma provano che le due cose sono comunque collegate in qualche modo.

Il consiglio che ha dato è stato quindi quello di utilizzare prodotti il più naturali possibile, quindi senza composti dannosi come i ftalati, preferendo quelli biologici per diminuire sensibilmente il contatto con i pesticidi.

L’esposizione a molte di queste sostanze è al di fuori dal nostro controllo. Le troviamo dappertutto: nell’acqua, nel terreno e nell’aria. Ma possiamo provare a gestire le sostanze chimiche che usiamo ogni giorni e aumentare la nostra consapevolezza. Dobbiamo limitare l’uso di alcuni prodotti.

Un saggio consiglio da seguire è quello di controllare sempre l’INCI (ovvero l’elenco degli ingredienti) dei prodotti cosmetici e per l’igiene personale, per scegliere con maggiore consapevolezza. Tra l’altro, cosa che hanno sottolineato i ricercatori, è sempre meglio scegliere prodotti in vetro piuttosto che quelli contenuti nella plastica.

Foto tratta dalla rete
Fonte: Repubblica Salute

makeup
makeup

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*