Ipertensione: L’Acido Folico Riduce il Rischio di Ictus

Solo negli Stati Uniti, circa 795.000 persone all’anno vengono colpite da ictus.
La pressione alta del sangue, o ipertensione, è una delle cause collegate al rischio di ictus.

Un nuovo studio della Peking University First Hospital di Pechino, pubblicato sulla rivista JAMA, ha messo in evidenza che una combinazione di acido folico e di medicinali per la cura dell’ipertensione può ridurre con efficacia il rischio di ictus negli ipertesi.

La ricerca si è svolta nell’arco di 5 anni, e ha coinvolto quasi 21.000 adulti di età compresa fra i 45 e i 75 anni. Ai partecipanti allo studio, tutti con ipertensione, è stato chiesto di assumere 10 mg di Enalapril, farmaco usato per trattare la pressione alta del sangue, e 8 mg di acido folico al giorno, oppure solo una dose di 10 mg al giorno di Enalapril e nessuna dose di acido folico.
Ebbene, nell’arco di quasi cinque anni, i volontari che avevano assunto sia il farmaco che l’acido folico avevano avuto l’ictus nella misura del 2,7% sul totale dei volontari che avevano avuto lo stesso trattamento. Coloro che non avevano assunto l’acido folico, invece, erano stati pari al 3,4%.

Uno degli autori della ricerca ha commentato:

Ipotizziamo che anche in Paesi con fortificazione di acido folico e diffuso utilizzo di integratori di acido folico, come ad esempio negli Stati Uniti e in Canada, possa esserci ancora spazio per ridurre ulteriormente l’incidenza di ictus con una terapia più mirata, con acido folico, in particolare tra quelli con il genotipo TT e bassi o moderati livelli di folati.

Ma, visto il ruolo fondamentale giocato dalla prevenzione, quali sono gli alimenti che contengono acido folico? In particolare gli ortaggi a foglia verde, la frutta, le noci e i legumi (piselli e fagioli in particolare).

Verdure a Foglia Verde: Perché Vanno Mangiate Spesso?

ictus
ictus

Foto tratta dalla rete
Fonte: Medical news today

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*