Succo di Ciliegia: un Rimedio Concreto per l’Insonnia

L’insonnia è un disturbo che affligge milioni di persone, e pare che il succo di ciliegia possa essere un valido aiuto per contrastarlo.

Succo di Ciliegia
Succo di Ciliegia

Non dormire la notte significa alzarsi al mattino con mal di testa, stanchezza, astenia, senso di pesantezza. I fattori possono essere i più disparati, e spesso dipendono da stress o da malesseri inconsci (se non nei casi dove l’insonnia sottende ad altre patologie).
I rimedi per curarla sono tanti, e pochi funzionano davvero.
Il succo di ciliegia, stando a uno studio, presentato al meeting Experimental Biology da alcuni ricercatori della Louisiana State University, potrebbe aprire le porte verso la soluzione più efficace.

L’esperimento è stato condotto su alcune persone, la cui età media era di 68 anni, tutte sofferenti di insonnia. Perché proprio anziani? Perché pare che dopo i 65 anni di età il disturbo di insonnia colpisca il 24% della popolazione.
Per due settimane gli è stato somministrato del succo di ciliegia, da bere due volte al giorno. Come placebo, invece, all’altro gruppo è stato dato da bere del succo di frutta normale. Si è riscontrato, poi, che le persone che avevano assunto questa bevanda riuscivano a dormire durante la notte 84 minuti in più, di media, rispetto a coloro che invece non lo avevano bevuto.

La ciliegia, si è quindi così dimostrato, favorisce il sonno grazie a due suoi elementi: il primo è la melatonina, che è contenuta anche in alcune erbe officinali come la valeriana, la melissa e la camomilla; il secondo è il triptofano, amminoacido essenziale per l’organismo umano anche se ancora oggi poco conosciuto dalla popolazione. Si tratta di una sostanza che favorisce la produzione di serotonina, l’ormone che regola il nostro umore. Stimolandone la produzione, questo triptofano tranquillizza e rasserena, conciliando così il sonno.

L’esperimento è stato svolto sugli anziani, ma chiaramente gli effetti benefici saranno sperimentabili anche da persone giovani.
Se gli studi dovessero continuare e trovare sempre nuove conferme, potremmo sperare che l’insonnia possa essere curata così, con metodi naturali e in tutta tranquillità, bevendo succo di ciliegie due volte al giorno.

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*