Gambe Gonfie: Come Riportarle in Forma

Le gambe gonfie sono un problema che si presenta, molto spesso all’arrivo dei primi caldi, alla porta di molte donne, e chiede di essere risolto.

Gambe
Gambe

Le gambe gonfie sono chiaramente un derivato della cattiva circolazione del sangue, che il caldo non fa che peggiorare perché dilata i vasi sanguigni.

Soprattutto in vista dell’estate, dove le gambe – volendo o non volendo – si sfoggiano, impariamo alcuni piccoli trucchi per sgonfiarle e far riacquistare loro tonicità.

Ecco a cosa prestare attenzione:

Alimentazione. Come per tutti i problemi di salute, piccoli o grandi che siano, la cura dell’alimentazione è sempre fondamentale, per aiutarci a stare meglio. Nel caso di gambe gonfie, una giusta alimentazione a base di cibi freschi, consumati crudi, ci può fornire la giusta dose di vitamine e flavonoidi, che rendono più elastiche le pareti delle vene. Largo quindi a uva, ribes, verdure a foglia verde, broccoli, pomodori, kiwi e agrumi. Il tè verde apporta molti benefici per la circolazione: bevetene senza paura!

Attività fisica. Muoversi è un vero toccasana per le gambe. Passeggiate a passo veloce, meglio se nel verde e non nello smog cittadino, sono perfette per mantenere belle le gambe. Andare in bicicletta è un’ottima alternativa. E ricordiamoci, quando siamo sedute, di non accavallare le gambe troppo a lungo.

No al caldo. Quante volte, in inverno, ci siamo messe per minuti, se non ore, attaccate al termosifone? Oppure quante volte ci facciamo delle docce belle bollenti? Questo non fa bene alle vene delle gambe, perché dilata i capillari. Occhio quindi a non esagerare col calore e, nella doccia, a fare sempre dei gettiti di acqua fredda sulle gambe a fine doccia.

Indumenti. Le calze a compressione graduata possono aiutarci a risolvere i problemi legati alla cattiva circolazione del sangue. I modelli leggeri, tra i 40 e i 70 denari, possono fare al caso vostro se non ci sono danni importanti alle vene.

Creme. Le creme specifiche per le gambe, se di buona qualità, contengono principi attivi vegetali in grado di dare un sollievo alle gambe gonfie. In alternativa alle creme si possono preparare in casa dei decotti di tarassaco e salsapariglia, disponibili in erboristeria.

Foto tratta dalla rete

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*