Succhi di Frutta: Berne Troppi è Dannoso per la Salute dei Bambini

I genitori dei bambini ancora piccoli si vedono spesso costretti a riempire il carrello della spesa con litri di succhi di frutta, in bottigliette, brick, cartoni ecc.
E spesso questi acquisti sono fatti con l’errata idea che i succhi di frutta facciano bene ai bambini, perché sono appunto fatti con la frutta.

Si pensa anche che i succhi di frutta siano decisamente più salutari delle bevande gassate, che tanto piacciono ai bambini.

Ma siamo davvero sicuri che far bere ai bambini i succhi di frutta confezionati sia un’abitudine salutare?

Sul giornale web MailOnline, la famosa nutrizionista inglese Alison Tedstone della Public Health England, ha spiegato che i succhi di frutta sono delle vere bombe di zucchero (ovviamente se ne contengono, perché nei succhi 100% frutta non ce ne sono).

Il succo di frutta dovrebbe essere bevuto solo una volta al giorno, e dovrebbe sempre essere accompagnato da un pasto.

Sì, perché anche se le bevande più demonizzate sono quelle degli sportivi e quelle alcoliche, ricchissime di coloranti e zuccheri, anche i succhi di frutta non scherzano, in quanto a zucchero, e abusarne è una pessima abitudine.

Una statistica inglese ha messo in evidenza che i bambini consumano il 42% di zuccheri in più rispetto alla quantità raccomandata, e questo porta chiaramente a sviluppare problemi di sovrappeso, iperattività, e altri disturbi connessi all’assunzione di quantità elevate di zucchero, se si considera che durante la giornata i succhi non sono certo l’unica fonte di zuccheri che assumono (pensate a merendine, dolci, gelati). Tra l’altro gli zuccheri, se assunti in quantità elevate, possono favorire anche il rischio di sviluppare i tumori, perché le cellule tumorali si nutrono principalmente di zuccheri. Un motivo valido, quindi, per tenere lontani i bambini dallo zucchero in eccesso.

La soluzione efficace quindi, per dissetare i bambini e assicurare loro le vitamine, sarebbe quello di preparare in casa i centrifugati di frutta, evitando i succhi confezionati.

Foto tratta da raisingarizonakids

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*