Smartphone: i Maggiori Rischi per la Salute (anche Mentale)

Ormai non si riesce a stare per più di 10 minuti senza controllare il cellulare, per verificare se ci siano chiamate, per messaggiare su Whatsapp o per farsi un selfie.

Ma quali sono i rischi per le persone che sono smartphone-dipendenti?
Il rischio più evidente è quello rappresentato dalle radiazioni: i campi elettromagnetici, specie se il telefonino viene tenuto per diversi minuti, od ore, attaccato all’orecchio, possono creare dei problemi anche gravi alle nostre cellule, aumentando il rischio di tumori, soprattutto al cervello. È fondamentale quindi, oltre a tenere lontani i cellulari almeno dai bambini, che hanno il cranio più fragile, usare il vivavoce oppure l’auricolare.

Fare un uso eccessivo di questi dispositivi può portare anche ad accumulare lo stress, aumentare i disturbi del sonno e addirittura (specie negli uomini) portare verso la depressione. Per i giovanissimi c’è anche un rischio di patologie mentali, in casi di dipendenza grave.

Bisogna fare attenzione anche alla vista. Passare troppo tempo a “smanettare” con il cellulare può aumentare la miopia o affaticare troppo l’occhio. Leggete qui alcuni consigli per una “ginnastica” dell’occhio se si passa troppo tempo al pc o al cellulare.

C’è il rischio anche di contrarre dei dolori cronici alle articolazioni, o addirittura delle infiammazioni, se si passa troppo tempo a scrivere messaggi o a fare giochini sullo smartphone. Se poi, mentre telefoniamo, teniamo l’apparecchio tra la spalla e la guancia, per avere le mani libere, potrebbe essere in agguato anche il mal di schiena.

Ultimo ma non per importanza, c’è il fattore batteri: lo schermo degli smartphone, che presenta quelle belle “ditate”, è stato dimostrato essere più sporco delle tavolette del water. E questo basta a farvi capire quanta sporcizia e quanti batteri (a volte si tratta di Escherichia coli, il batterio presente nelle feci) si possano accumulare sullo schermo. Sarebbe bene, quindi, lavarsi bene le mani dopo averlo maneggiato, soprattutto se si è a tavola o se si intende maneggiare del cibo.

Foto tratta dalla rete

Smartphone dipendenza
Smartphone dipendenza

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*