Grani di Miglio: Come Rimediare e Come Prevenirli

I grani di miglio sono quelle piccole palline bianche che possono presentarsi all’improvviso sulla pelle del viso…

All’inizio possono sembrare dei brufoletti, e qualcuno prova anche a schiacciarli: e invece non vanno via.

Come fare per rimediare a questi antipatici grani di miglio, che disturbano l’omogeneità della nostra pelle?

Innanzitutto parliamo delle possibili cause dei grani di miglio, questi piccoli accumuli di cheratina: certe volte sono causati da un’ostruzione dei follicoli o dei pori della pelle, magari per via di creme sbagliate, fondotinta non adatti alla nostra pelle o non traspiranti. Anche un’igiene del viso trascurata può portare all’insorgenza di questi grani di miglio, così come dei traumi come abrasioni o ustioni.

Come rimediare?

Innanzitutto possiamo accelerarne la scomparsa (o evitarla) partendo dalla routine quotidiana di pulizia del viso: è importante usare dei detergenti delicati, non aggressivi. Un buon latte detergente e un tonico senza parabeni potranno essere una soluzione. I saponi aggressivi vanno evitati, così come i prodotti detergenti o idratanti che favoriscono la comparsa di comedoni, ovvero gli odiatissimi punti neri.

Come fare a capire se tali prodotti sono comedogenici? Nell’INCI, ossia nell’elenco degli ingredienti, sono quelli che contengono petrolati e siliconi: evitateli! La stessa regola vale anche per i trucchi: controllate sempre l’INCI: deve essere il più corto possibile e non contenere parabeni e siliconi (scegliete le linee bio).

Per idratare naturalmente la pelle potete ricorrere senza rischi a olio di jojoba, di Argan, di mandorle dolci e di ricino.

Esfoliare regolamente la pelle del viso aiuterà ad evitare l’accumulo di impurità, liberando la pelle e facendola respirare meglio. A questo proposito sono molto utili le maschere naturali, a base di miele, di yogurt, di argilla. Potete farvi consigliare da un’estetista, che vi suggerirà il tipo di maschera di bellezza più adatta alla vostra pelle.

Per combattere o prevenire i grani di miglio è bene curare anche l’alimentazione: largo a frutta, verdura, legumi e invece ridurre insaccati, dolci confezionati e junk food.

Foto tratta dalla rete

Viso

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*