Vino e Birra: Un Bicchiere al Giorno Migliora la Memoria

Un buon bicchiere di vino bianco o rosso, oppure di birra, possono aiutare le persone di oltre 60 anni a non perdere la memoria.

Il sorprendente studio che ha rivelato questa “chicca” è opera di una equipe di ricercatori del Framingham Heart Study Offspring Cohort, che ha osservato un gruppo di 660 pazienti in merito alle abitudini a tavola.

Si è scoperto che le persone oltre i 60 anni di età che si riservano, a pranzo o a cena, un bicchiere di vino o birra, hanno delle capacità di memoria maggiori rispetto alle persone astemie: addirittura presentano un volume maggiore dell’ippocampo, ossia quella zona del cervello responsabile della memoria, e quindi riescono a ricordare meglio e con più facilità. Il consumo di alcol deve, come è ovvio, essere moderato, perché al contrario bere troppo vino o troppa birra può portare danni al cervello (oltre che al fegato e ad altri organi).

Ma un bicchiere di vino o birra al giorno non può nuocere, anzi: stando a uno studio della della Food And Chemical Toxicology la birra ridurrebbe l’alluminio presente in alcuni alimenti e aiuterebbe la formazione di colesterolo buono. La birra ha un contenuto importante di fosforo, iodio, potassio, calcio e magnesio, elementi essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo.

Ovviamente, tornando al bere con moderazione, non è detto che questo faccia lo stesso effetto positivo a tutti, perché molto dipende anche dalla “storia” del nostro corpo, e da come lo abbiamo trattato nei decenni precedenti.
Le persone anziane che bevono quantità moderate di alcolici, stando a un altro studio americano risalente ad alcuni anni fa, avrebbero anche un minor rischio di ammalarsi di demenza senile.

Ovviamente è sempre saggio non superare un bicchiere di birra o vino al giorno per le donne o due bicchieri per gli uomini.

Foto tratta dalla rete

bere
Coppia over 60 che beve

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*