Farina d’Avena: 5 Motivi per Non Farla Mancare a Tavola

La farina d’avena andrebbe integrata nella nostra alimentazione, perché è un cibo sano, ricco di principi e con ottime proprietà nutrizionali, e può calmare il senso di fame senza dover ricorrere, per esempio, al cibo spazzatura.

Ci sono vari motivi per cui dovremmo mangiare la farina d’avena (ci sono tantissime ricette, online, per preparare con essa dei piatti invitanti), e ce li indica in portale straniero Huffington Post.

Innanzitutto la farina d’avena prolunga il senso di sazietà in misura molto maggiore di quanto possano fare altri tipi di alimenti assunti a colazione: questo significa che avremo energie sufficienti per il corpo e per il cervello che ci “copriranno” per tutta la mattinata di lavoro, faccende domestiche o altre attività.
La farina d’avena può aiutare a ridurre il colesterolo, come tutti i cibi integrali ricchi di fibre. Questo alimento limita in maniera importante l’assorbimento di colesterolo cattivo, che è uno dei maggiori responsabili del rischio di subire attacchi di cuore e ictus, e che in generale peggiora la qualità della vita quotidiana.

E non finisce qui, perché i cibi integrali, come appunto la nostra cara avena, possono far calare sensibilmente il rischio di cancro del colon-retto. Uno studio pubblicato sul British Medical Journal ha dimostrato che il rischio di cancro del colon-retto si abbassa circa del 20% nelle persone che hanno consumato cereali integrali ogni giorno.

Essendo anche un’ottima fonte di lignani, sostanze utili per rafforzare le difese immunitarie e l’apparato cardiovascolare, la farina d’avena è un’amica… del cuore, e aiuta a proteggerlo da patologie e da scompensi.

Infine, elemento da non sottovalutare in questi periodi di crisi, questo alimento è anche poco costoso, e consente di nutrirsi in modo corretto senza per forza spendere un patrimonio.
E ora che avete conosciuto meglio questo alimento, sbizzarritevi a trovare le ricette che fanno al caso vostro! Provate, ad esempio, queste crepes integrali.

Foto tratta dalla rete
Fonte: Huffington Post

farina d'avena
Piatto a base di farina d’avena

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*