Buone Abitudini a Tavola: Poche Regole, Tanti Benefici

Quando ci sediamo a tavola ci “giochiamo” un po’ la salute, nel senso che facciamo delle scelte che possono farci del bene e aiutarci nella prevenzione delle malattie, oppure possiamo alimentarci in modo scorretto, favorendo la comparsa di patologie.

Ci sono alcune abitudini che dovremmo imparare e far diventare quasi “connaturate”, per poterci controllare meglio e far sì che i nostri pranzi e le nostre cene siano – per così dire – regolati sulla salubrità. Si tratta di piccole regole che, se seguite giorno per giorno, possono diventare delle sane e preziose abitudini.

Quando andiamo al supermercato dobbiamo preoccuparci di fare una spesa sana (ecco le sei regole che ci aiutano nelle scelte migliori) e assicurarci di mettere nel nostro carrello dei cibi sani. Verdure e frutta di stagione, cibi integrali, pesce fresco, uova, frutta secca, miele.
Anche se sembra una regola trascurabile, mangiare da seduti (e non in piedi) può aiutarci a nutrirci con più consapevolezza: mangiare seduti a tavola innanzitutto fa sì che consumiamo meno cibo e lo ingeriamo più lentamente, e poi, se si è in compagnia di altre persone, aiuta a rilassarsi e a migliorare l’umore.

Masticare bene il cibo è un’altra delle abitudini che dovremmo acquisire: favorisce la digestione, aiuta a sentirsi sazi prima, e quindi a mangiare meno.

A tavola, soprattutto se ci sono dei bambini, non bisognerebbe mai portare le bevande zuccherate (cola, aranciata, ginger, cedrata ecc.) perché sono piene di ingredienti dannosi per la salute e che, a lungo andare, possono provocare alterazioni del metabolismo e obesità. L’acqua si può bere in quantità, e dovrebbe essere l’unica bevanda presente sulla tavola.

A metà mattina o nel pomeriggio, quando abbiamo voglia di snack croccanti, preferiamo pop corn senza sale e senza zucchero, o meglio ancora della frutta (anche disidratata) al posto delle patatine fritte: sono meno gustose, certo, ma il fegato ringrazierà!

Il solo modo per non farsi tentare dal junk food è… non comprarlo! Al supermercato evitate di passare in quella corsia: occhio non vede, cuore non duole!

Foto tratta dalla rete

Buone Abitudini a Tavola
Buone Abitudini a Tavola

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*