Rimedi Naturali per Curare e Prevenire la Cistite

La cistite, infiammazione della vescica (che può diventare anche cronica), è causata da alcuni batteri presenti in altre parti del corpo, come intestino e ano, e che certe volte “migrano” nella vescica, portando a dolori, difficoltà durante le minzioni, e senso di pesantezza sul pube.

La cistite colpisce in particolar modo le donne, e si calcola che 1,7 milioni di donne all’anno si trovino a combattere contro questo fastidioso disturbo infiammatorio.

Per contrastare la cistite ci sono dei rimedi naturali che possono combattere il proliferare dei batteri che la causano e funzionare come antibiotici grazie alle loro preziose proprietà.
Vediamo quali sono questi rimedi naturali. Quello più noto è certamente l’uva ursina, che ha delle forti proprietà antibatteriche, che sterminano i germi. Cinquanta gocce di estratto secco di uva ursina, da diluire in mezzo litro di acqua, possono essere un efficare rimedio contro l’infiammazione: questo preparato va assunto a stomaco vuoto.
Anche la coda cavallina, conosciuta pure come equiseto, può rivelarsi un prezioso alleato per contrastare l’infiammazione alla base della cistite: questo perché ha un’azione antibatterica ed è anche un potente diuretico. La coda cavallina si può assumere facendone un decotto da bere una o due volte al giorno.

Anche la malva costituisce un efficace rimedio naturale e con essa si possono preparare dei decotti o delle tisane che andranno a calmare e “disinfiammare” la zona interessata.

Un altro consiglio riguarda il succo di mirtilli rossi, in grado di combattere le infezioni alle vie urinarie. Potrebbe essere assunto anche in forma preventiva, in caso di cistite cronica, quando si cominciano ad avvertire i primi sintomi.

Persino il comunissimo bicarbonato di sodio, che abbiamo in casa per lavare le verdure e pulire la cucina, può essere un aiuto contro la cistite: basta scioglierne un cucchiaino in un bicchiere d’acqua per far passare il dolore caratteristico di questa infiammazione. È bene però non assumere acqua e bicarbonato se si soffre di problemi cardiaci o di ipertensione.

Foto tratta dalla rete

Cistite
Cistite

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*