Mal di Testa: Lo Si Può Evitare, Conoscendo le Cause Più Comuni

Il mal di testa, se è forte ma anche solo se è leggero, può rovinarci intere giornate, impedendoci di svolgere le normali attività.
Come possiamo evitare che arrivi il mal di testa? Ci sono alcuni metodi che possiamo applicare per cercare di “bypassare” questo fastidio che, in certe persone, si verifica anche una volta a settimana, se non di più.
Sul Prevention.com sono stati dati alcuni consigli utili.

Evita certi alimenti.
I cibi affumicati, in salamoia, essiccati, nella maggior parte dei casi contengono solfiti: i solfiti possono dilatare i vasi sanguigni e causare mal di testa. Cerchiamo di non consumarli, o di consumarne in piccola quantità.

Bere caffè.
È dimostrato da diversi studi come, chi è abituato a bere caffè ogni giorno e lo salta, potrebbe avere un po’ di mal di testa “da astinenza”. Per cui, se siete abituati alla vostra tazza di caffelatte a colazione, o a un espresso dopo pranzo, cercate di non dimenticarlo neanche quando siete fuori casa.

Bere molta acqua.
Reintegrare la quantità di acqua che perdiamo durante la giornata è fondamentale per restare in buona salute, considerato che il corpo è costituito al 60-70% da acqua. Mantenere un’idratazione corretta, quindi, ci aiuta anche a non avere disturbi fastidiosi come il mal di testa. Stabilire la quantità giusta di acqua che dobbiamo bere ogni giorno dipende dal peso, dal metabolismo, dall’età e dalle attività che si praticano, ma la quantità media si aggira intorno ai 2 litri di acqua per dì.

Respirare profondamente.
Quando si è ansiosi si respira peggio, perchè i respiri sono più brevi, e di conseguenza meno ossigeno porta a un restringimento dei vasi sanguigni stretti. Il mal di testa si evita anche respirando profondamente, quindi restando calmi (lo yoga può aiutare, così come una bella passeggiata).

Spegnere il computer, il tablet o lo smartphone.
Troppe ore con questi dispositivi possono causare problemi alla vista e mall di testa. Approfittate delle pause dalla tecnologia per riscoprire il piacere di una chiacchierata, di una passeggiata e di un buon libro.

Fare una passeggiata.
A volte il mal di testa può essere causato dall’aria viziata. Cosa fare? Prendere il cappotto e mettere il naso fuori casa: una passeggiata distende i nervi, ritempra lo spirito e – se si passeggia in un parco o in una strada chiusa al traffico – previene il mal di testa.

Foto tratta dalla rete

mal di testa
mal di testa

 

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*