Obesità Infantile: Un Bambino su Cinque è in Sovrappeso

In Italia un bambino su cinque, tra gli 8 e i 9 anni, è in sovrappeso o addirittura obeso: il dato, anche se in leggero calo rispetto agli scorsi anni, è allarmante.
Lo ha evidenziato il rapporto Okkio alla Salute del Ministero della Salute, raccogliendo i dati sull’obesità dei bambini nella fascia di età tra gli 8 e i 9 anni.

Come ha evidenziato al Corriere della Sera il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, c’è stato un lieve calo, nella Regione Lazio, dell’obesità infantile. Un buon segno, ma il lavoro da fare, soprattutto a livello informativo, è ancora grande:

I buoni risultati evidenziati confermano due fatti di grande significato: l’importanza degli interventi di prevenzione realizzati in questo settore con grande competenza dal personale delle Aziende sanitarie e la conferma dell’utilità di un impegno programmatorio forte da parte del Sistema sanitario regionale, con il coinvolgimento del mondo della scuole e delle famiglie.

Da qualche tempo, infatti, le campagne sull’alimentazione sana, soprattutto per i bambini, hanno fatto la loro comparsa sul territorio italiano, ma c’è ancora molto da fare per combattere l’obesità precoce.

Gli errori che portano i bambini al sovrappeso sono molto comuni nella maggior parte delle famiglie: colazioni iper-caloriche, merende ad alto contenuto di grassi, zuccheri e carboidrati (pensiamo, per esempio, alle merendine e agli snack confezionati), un’alimentazione che spesso non prevede le famose tre porzioni di frutta e verdura al giorno, nonostante gli sforzi dei genitori.
Un altro errore molto comune è la “somministrazione” di succhi di frutta, che i genitori credono salutari ma che sono invece una ricca fonte di zuccheri, non di vitamine. Succhi di Frutta: Berne Troppi è Dannoso per la Salute dei Bambini

Per non parlare delle bevande zuccherate analcoliche come aranciata, coca e sprite, delle vere bombe energetiche e di conservanti/coloranti.

A contribuire all’obesità infantile c’è la sedentarietà: complici i troppi compiti a casa, la forte attrattiva del computer e della tv, i bambini praticano meno attività fisica di quanto gli occorrerebbe.
Le Bibite Zuccherate Danneggiano la Memoria dei Bambini

Foto tratta dalla rete
Fonte: Corriere

Obesità Infantile
Obesità Infantile

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*