Maschere di Bellezza a Base di Rose: 2 Ricette

Le donne sanno bene che l’olio essenziale di rosa ha delle proprietà straordinarie, che lo rendono uno dei prodotti più amati e richiesti nei centri estetici e nelle erboristerie: il potere di questi bellissimi fiori si può utilizzare per rendere il viso più bello, tonico, luminoso, e per avere una pelle dall’aspetto più fresco. Per fare questo non è necessario ricorrere all’olio di rosa ma si possono usare anche dei semplici petali.

Vediamo qualche ricetta per impiegare le rose per la nostra bellezza.
La prima è una maschera nutriente e levigante a base di rose e miele.
Servono:

6/8 Petali di rose fresche
2 cucchiai di acqua di rose
1 cucchiaino di yogurt bianco
1 cucchiaino di miele

Dopo aver messo a bagno per un’ora i petali di rose, bisogna schiacciarli ben bene in una ciotola. Dopodiché si aggiungono il cucchiaino di yogurt e quello di miele e si applica sul viso, lasciandolo in posa per un quarto d’ora circa. L’ultimo step è il risciacquo, che va fatto con acqua tiepida. In caso di pelle particolarmente grassa, si può aggiungere a questa maschera qualche goccia di succo di limone.

Per preparare una maschera esfoliante, sempre a base di rose, si può fare così: si mettono a bagno una decina di petali di rose per mezz’ora. Si schiacciano e si mescolano insieme a un po’ di fiocchi d’avena. Si applica sul viso con massaggi circolari e poi si risciacqua con acqua fredda.

Mettere a bagno i petali di rosa per 30 minuti. Schiacciare i petali e poi mescolare con avena a terra. Pulire delicatamente su viso e collo con movimenti circolari. Per esfoliazione in più, si può lavare la macchia con acqua e latte. Mettete un po ‘di acqua di rose su batuffoli di cotone e applicare su viso e collo. Risciacquare con acqua fredda.

Foto tratta dalla rete
Fonte: about.com

rose
rosa

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*