Studenti Sotto Esame? Mangiate Agrumi e Bevete Poco Caffè

La vita universitaria è stressante, e soprattutto quando c’è in vista un esame, lo stress sale alle stelle, ma è anche necessario mantenere la giusta concentrazione per studiare senza perdere troppo tempo ed energie preziose.

È sempre importante curare la propria alimentazione ma, in modo particolare quando l’esame si avvicina, bisogna stare ancora più attenti: un regime alimentare corretto può aiutare gli studenti ad affrontare l’esame in questione con la giusta “carica”, sotto ogni punto di vista.

È ormai risaputo che ciò che mangiamo influenza il nostro umore, può alterare i livelli di stress e di irritabilità o, al contrario, promuovere la calma. Inoltre, è stato anche dimostrato, da diverse ricerche, che i pasti non sani possono aumentare i livelli di stress, e che l’alimentazione ad alto contenuto di grassi e zuccheri può essere controproducente.

Innanzitutto è sempre bene tenere alto il livello di vitamina C nel corpo, così come quello di vitamina B6, zinco, magnesio, potassio, acido pantotenico (vitamina B5) e aminoacido tirosina.

Come fare? Innanzitutto evitando pasti troppo pesanti, e cercando di distribuire piccoli pasti leggeri nell’arco della giornata. Largo a frutta fresca e verdura di stagione, in particolare agrumi, pomodori, peperoni verdi, verdure a foglia verde, kiwi, broccoli, fragole.

È saggio preferire i cereali integrali come l’avena, l’orzo, il riso e il grano integrale; per garantire un adeguato apporto di vitamina B e zinco, si possono consumare legumi, noci e semi, latticini a basso contenuto di grassi, pesce azzurro, germe di grano, carni bianche e verdure a foglia verde. Per approfondire: verdure a foglia verde: perché vanno mangiate spesso?

Bere molti liquidi aiuta a rimanere ben idratati, cosa importante per l’organismo – specie quando è sotto stress. Gli studenti dovrebbero preferire, oltre all’acqua, le tisane, le camomille e il tè verde. Il caffè va bevuto con moderazione, così come le altre bevande contenenti caffeina, come la coca cola.

studentessa
studentessa

Foto tratta dalla rete

Commenta!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*